SULLA DANZA.  MEMORIE, RIFLESSIONI

Alberto Testa, danzatore e coreografo, storico e critico, collezionista, conferenziere e organizzatore di eventi e di importanti mostre, è una delle figure di rilievo e apprezzate nel mondo della danza in Italia e all’estero. In occasione del compimento dei suoi 90 anni, si è voluto rendergli omaggio con la pubblicazione di due suoi saggi. Il primo, Come si “legge” un balletto ovvero l’intelligenza del cuore, è un inedito che offre una personale chiave di lettura dell’opera coreografica in genere. Il secondo, Una testimonianza viva: la coreografia in Italia dagli anni Venti agli anni Ottanta, è la riproposizione di quattro saggi già pubblicati tra il 1996 e il 1998 sul periodico «Chorégraphie. Studi e ricerche sulla danza». Si tratta di testimonianze preziose, in cui si intrecciano memoria, riflessione, discussione, in un linguaggio denso di umanità e di conoscenze; un documento affascinante sulla danza del secolo scorso, osservata con uno sguardo acuto e sensibile, in cui pratica e teoria, storia e critica, artista e pubblico interagiscono in un fecondo rapporto di reciprocità.

SULLA DANZA. MEMORIE, RIFLESSIONI

SKU: 00030
€ 22,00Prezzo
  • By Alberto Testa

    Italian language

    Massimiliano Piretti Editore

    Paperback

    256 pages

    210 x 140 mm

    PIRETTI EDITORE
     

    ISBN: 9788864760209

     

  • ITALY: 0 EURO

    EU COUNTRIES: 10 EURO

    (Austria Belgium, Bulgaria, Croatia, Republic of Cyprus, Czech Republic, Denmark, Estonia, Finland, France, Germany, Greece, Hungary, Ireland, Italy, Latvia, Lithuania, Luxembourg, Malta, Netherlands, Poland, Portugal, Romania, Slovakia, Slovenia, Spain and Sweden)

    OUT OF EU COUNTRIES: 20 EURO